Addobbi floreali: l'importanza dei verdi negli allestimenti per il matrimonio

Molto importante nella buona riuscita di un allestimento per il matrimonio sono i verdi, spesso però trascurati. Qui cerchiamo di chiarire le idee sulle diverse specie esistenti e vi diamo alcuni consigli su come adattarle al meglio.

 

Abbiamo parlato tanto dei fiori e degli accessori, di colori, forme di tendenze e armonie ma non abbiamo mai parlato dell’utilità che i verdi hanno nelle composizioni floreali di un matrimonio. Esistono accorgimenti e piccoli segreti, che vi proponiamo in questo articolo, al fine di utilizzare al meglio le fronde verdi.

Quello dei verdi è un dettaglio che viene spesso trascurato a scapito della qualità della forma dell’addobbo. Infatti, il 60% dell’intera composizione viene realizzata accostando fronde verdi differenti, che possono essere inserite sfruttando le nuance di colore che meglio si adattano con i fiori.

 

 

Foto: allestimento con Hedera


Da sapere
I verdi sanno essere affascinanti, soprattutto i ricadenti, sono diversissimi tra di loro e confluiscono eleganza e scenografia a tutti gli allestimenti, ma la scelta delle specie è fondamentale. Quindi, è bene sapere che esistono alcuni verdi i quali si adattano meglio ai diversi periodi dell'anno, come ad esempio le specie arboree: Hedera, Felce, Viburno ideali per i periodi di intenso caldo.

 

 

Foto: addobbo con felce


In aprile comunque, c’è un risveglio totale di tutti i verdi: primaverili, estivi e perenni come la formosissima Medeola, un verde che viene fatto crescere attaccato ad un filare formando un torscion naturale.