Addobbi matrimonio: le decorazioni per rendere unica la vostra cerimonia

Decorazioni matrimonio: non solo fiori ma anche candele, lanterne e tessuti. Non perdete i nostri consigli su come rendere l’ambiente delle cerimonia, sia per la chiesa che per la sala comunale, elegante e raffinato!

Foto: Convento dell'Annunciata

 

Per regalare alla vostra cerimonia un’atmosfera unica, elegante e romantica non basta scegliere la giusta location, chiesa o sala comunale che sia, ma occorrerà addobbarla con elementi adatti e tonalità raffinate che siano in linea anche con il resto del matrimonio.

Tra gli addobbi immancabili per le decorazioni di un matrimonio ci sono sicuramente i fiori; questi ultimi potranno essere affiancati anche da altri tipi di decorazioni come le candele, i tessuti e le lanterne.

La scelta del tipo di cerimonia, religiosa o civile, inciderà non poco sul tipo di allestimento che si andrà a realizzare.

Vediamo insieme qualche proposta per la chiesa, per il comune e per una cerimonia simbolica.

Foto: da Decozilla

 

Gli addobbi per la chiesa

Cominciamo con il luogo più amato dagli italiani per la celebrazione del matrimonio: la chiesa.

Già dal suo ingresso essa dovrà rivelare che al suo interno si sta per celebrare un lieto evento e per questo la sua porta dovrà essere decorata con elementi floreali e non solo.

Molto amate, infatti, sono anche le decorazioni in tessuto. Seta, tulle lino e cotone potranno valorizzare gli elementi floreali oppure costituire una decorazione a sé da porre dietro i banchi o le sedie degli sposi.

Ulivo e lanterne sono i protagonisti per questa chiesa gotica. da La mariee aux pieds nus

Ovviamente anche all’interno della chiesa non potranno mancare le decorazioni che dovranno essere sobrie e adatte ad un luogo di culto. I punti strategici dove collocarle sono:

- gli estremi dei banchi degli invitati
- lungo la navata
- sull’altare principale
- dietro alle sedie degli sposi
- sull’altare principale

Per il tipo di decorazioni, molto dipenderà dall’architettura della chiesa.

Una chiesa di montagna rustica e non troppo illuminata potrebbe essere decorata con delle belle lanterne che donino un po’ di luce.

Una chiesa barocca già molto decorata avrà bisogno di elementi dalle nuance tenui e sobrie.

Una chiesa moderna ed essenziale richiederà degli addobbi dai colori decisi che rendano l’atmosfera più calda ed accogliente.