Centrotavola matrimonio fai da te con fiori

Come realizzare un centrotavola di fiori per il matrimonio con le vostre mani.

A che punto siete con l’organizzazione del matrimonio? Avete già pensato a come realizzare i centrotavola e la decorazione del tavolo degli sposi? Se mancano pochi mesi al giorno delle vostre nozze, questo è il momento adatto per definire con il vostro fiorista o con la vostra wedding designer i dettagli degli addobbi floreali.

Oggi Chiara di EventiLab, ci mostra come realizzare da solie un centrotavola matrimonio fai da te.

È un centrotavola semplice dai risultati molto scenografici. Ricordatevi che entrando nella sala dove si svolgerà il ricevimento i vostri invitati dovranno rimanere sbalorditi e per arrivare a questo scopo il colpo d’occhio della sala è tutto. Il centrotavola deve riempire ed essere scenografico. Ricordatevi di differenziare il vostro tavolo da quelli degli invitati. Il tavolo degli sposi deve essere nello stesso stile ma spettacolare.

Vediamo ora insieme come preparare un festone di gypsophila da usare per l’allestimento dei tavoli.

Per questo progetto vi servirà: 2 balle di gypsophila, orchiedee, forbici, fil di ferro e taglierino.

Iniziate con il preparare tanti piccoli pezzetti di fil di ferro della lunghezza di circa 8 cm.

Una volta pronti aprite le balle di nebbiolina e scegliete un ramo lungo la cui parte finale sia ben fiorita  e iniziate ora a tagliare i rametti dal ramo principale. Una volta tagliati tutti i rametti dal ramo che avrete scelto, tenetelo da parte perché servirà come base della ghirlanda.

Adesso armatevi di pazienza e tagliate tutti i rametti dai rami grandi. Dovrete tagliare tanti piccoli ramoscelli come questo:

 

 

Una volta finito questo lavoro, create tanti piccoli mazzetti unendo fra loro i ramoscelli.

Create il mazzo e chiudete con il fil di ferro. Dovete avvolgere il filo lungo il gambo e lasciare l’estremità libera.

 

 

Una volta preparati tutti i mazzetti riprendete il ramo che abbiamo scelto all’inizio.

Partendo dall’estremità, iniziate a legare i mazzetti al ramo principale avvolgendo ad esso la parte libera del fil di ferro.

Procedete per tutta la lunghezza del ramo principale.

 

 

Decidete poi voi quanto debba essere lunga la girlanda. Se un ramo non vi basta, basterà unire fra loro due rami lunghi.

Per completare la decorazione io ho scelto le orchidee. Potete usare qualsiasi fiore di vostro gradimento. Tagliate il fiore dal gambo e inseritelo nella girlanda di nebbiolina.

 

 

La vostra decorazione centrotavola è pronta.

Potete usarla come festone che attraversa centralmente la tavola o come corona al cui interno inserire un candelabro.

Semplice e di grande effetto!

 

Commenta questa pagina e condividila con i tuoi amici!