Il matrimonio a tema, per una festa unica e divertente

Scegliere un filo conduttore per il proprio matrimonio è ormai una pratica consolidata, ma hai pensato a quale possa essere il risultato estendendo l'invito a seguire lo spirito della festa anche ai tuoi invitati? Una festa a tema unica e divertente, ovviamente! Ecco alcune idee per “animare” e “vestire” il giorno delle vostre nozze...

Il ricevimento di nozze è un momento di grande allegria, in cui gli sposi festeggiano il loro matrimonio insieme agli invitati.

I neo coniugi sono soliti offrire un pantagruelico rinfresco a cui può seguire (o non seguire) una chiassosa, quanto colorata, serata danzante.

Questo rituale,  pur mantenuto nelle sue fasi essenziali (cibo e danza), può essere modificato nella forma, nel senso che potrete mettere al ricevimento il vestito che vorrete, invitando anche i vostri ospiti a sposare il tema da voi scelto per le nozze.

Si può andare dal semplice “matrimonio colorato”, chiedendo a tutti di indossare un capo di una determinata tinta (azzurro, rosa, bianco ecc.), al ricevimento completamente a tema.


In questo caso non vuol dire che dovrete organizzare una disordinata festa di carnevale, perché è pur sempre un matrimonio, ma dovrete definire un fil rouge e tutti  saranno invitati, ma non obbligati, ad indossare un tipo di abbigliamento e a condividere lo spirito della serata da voi scelto.

Vi indichiamo tre tipologie di festa a tema, ma poi ognuno può immaginare quello che preferisce: Anni 20/30, Anni 50 e country.