Il platino: star tra le star!

Il platino è tra tutti i metalli preziosi quello più apprezzato da dive, pop star e attrici. Sempre di più sono gli eventi e le manifestazioni importanti in cui personaggi famosi di tutto il mondo sfoggiano i loro gioielli in platino.

 

In antichità il platino era un metallo ad uso esclusivo di re e principesse, oggi è sempre più apprezzato dalle star del cinema. Non vi è evento o manifestazione vip in cui attrici e pop star non sfoggino un gioiello in platino.

Dal 1967 quando Elvis Presley e Priscilla Ann Beaulieu si sono sposati scambiandosi fedi nuziali in platino, la popolarità delle fedi nuziali realizzate con questo pregiato metallo non ha fatto che crescere.

 

Da non dimenticare anche la predilezione per il platino della famosa principessa e attrice Grace Kelly che in più occasioni ha sfoggiato gioielli fantastici. Tanto che quest'anno erano in mostra presso il Victoria and Albert Museum di Londra.

Ma venendo ai giorni nostri, Demi Moore non perde occasione per "sfilare" con magnifici gioielli in platino, così come Sarah Jessika Parker, una delle icone della moda degli ultimi decenni, ha scelto di adornarsi con gioielli in platino al Costume Institute Gala a New York.

 

 

 

Foto: Demi Moore e Charlize Theron


Per non parlare poi, di eventi importanti come ad esempio la notte degli Oscar, che anche quest'anno ha visto arricchire gli elegantissimi abiti delle celebrità con preziosissimi gioielli in platino.

 

 

 

Foto: Sandra Bullock e Jennifer Lopez

 

Il platino infatti, oltre ad essere il metallo più prezioso, è in grado di valorizzare al massimo la brillantezza di diamanti e gemme colorate, che grazie al contrasto con il bianco naturale del metallo, risultano ancora più splendenti e luminosi. Così orecchini pendenti e non, ciondoli, bracciali, fermacapelli, spille in platino arricchito con diamanti e gemme più disparate hanno adornato le celebrità più famose ed eleganti in questa notte da sogno.

 

 

 

Foto: Penelope Cruz e Jennifer-Garner


Anche il mondo dello sport ha visto protagonista il platino. Nel 1990 in occasione dei Mondiali di Calcio Italia 90 un maestro orafo italiano realizzò un pallone di platino e lo consegnò a Baresi, votato miglior giocatore dalla stampa internazionale.

Nel 1998 invece, il Giappone, allora primo mercato per il consumo di platino, partecipò per la prima volta ai mondiali di calcio: per celebrare l’avvenimento un orafo giapponese creò nuovamente un pallone di platino, che venne venduto durante un’asta di beneficenza per 20 milioni di yen.


Anche quest'anno, ai Mondiali di Calcio 2010 in Sud Africa, il platino è stato in un certo senso protagonista, essendo questa regione dell'Africa produttrice assoluta di platino al mondo.