La regola del 7 per non sbagliare la lista degli invitati

Dallo zio d’America all’amica del cuore delle scuole elementari, i consigli su chi invitare e chi no al vostro matrimonio

 

La domanda epocale - mi vuoi sposare? - l’avete già posta e, se siete arrivati a questo punto, la lista degli invitati, la risposta deve essere stata positiva, ora, però, iniziano i problemi.

 

La redazione della lista degli invitati alle nozze è un banco di prova importante per una coppia, si tratta di un momento topico e che potrebbe essere lo scenario ideale per un test psicologico sulle influenze delle dinamiche di gruppo nella vita di coppia, in cui valutare le capacità di mediazione dei vari soggetti coinvolti: sposini, genitori di lui, genitori di lei e, marginalmente, amici di lui e di lei.

 

Sappiate, comunque, che, con qualche piccolo accorgimento, è possibile uscirne vivi e senza troppo nemici.


Il segreto è lavorare in maniera metodica, seguendo alcune regole che ora vi illustreremo.