Acconciature sposa primavera/estate: le tendenze 2017

Morbide onde, trecce sino alla decisione estrema di lasciare i capelli sciolti. Anche per l’acconciatura, così come per il trucco, la tendenza per la prossima stagione è tutta al naturale!

Foto: da Stylemepretty

Il trucco c’è ma non si vede e neanche… il parrucco! Proprio così, le spose che abbiamo visto sfilare sulle ultime passerelle non solo avevano un make up leggero e impercettibile ma erano tutte accomunate da acconciature sposa lasciate molto al naturale, senza quelle particolari sovrastrutture e artefazioni che eravamo abituati a vedere negli ultimi anni.

La sposa di Vera Wang, ad esempio, con il suo look rubato alla Venere di Botticelli, rappresenta degnamente questo trend naturale ma allo stesso tempo tremendamente chic di portare i capelli sciolti, liberi e poco lavorati che caratterizza le acconciature sposa per la primavera/estate 2017.

 

Foto: Vera Wang eacconciaturs vintage by Wedding Forward

 

E’ consentito cedere ad un effetto ondulato ma sono banditi i boccoli; sempre di moda gli accessori gioiello per contenere l’acconciatura con morbidezza.

Trecce e intrecci… come giocare con i capelli!

La primavera/estate è la stagione dei matrimoni per eccellenza, quella in cui si privilegiano location en plain air e mood country e boho chic.

 

Foto: acconciatura by MODwedding e acconciatura semplice con dettagli asimmetrici by Perfect Details

 

Anche l’acconciatura non può che adeguarsi a questo stile liberandosi da ogni tipo di costrizione; per questo gli hair stylist giocano con le asimmetrie sottolineandole con qualche coroncina sposa o decorazione floreale da apporre alla capigliatura.

 

Foto: acconciatura by Colin Cowie Weddings

 

Un’idea tra tutte che rispecchi queste atmosfere bucoliche? L’ ”acconciatura - non acconciatura”: prendete grosse ciocche ti capelli (tutte di dimensioni diverse tra loro), arricciate e fermate con mollette in modo casuale e non strutturato; in questo caso l’unico tocco dello stylist sembrerà essere una spruzzata di lacca.

Per un look ancora più naturale potreste pensare addirittura di fare la stessa operazione di intrecciare delle ciocche tra loro ma lasciarle poi così… senza fermarle con nessuna molletta (magari una spruzzata di lacca, quella sì!).

Chi ha una bella chioma, infine, potrà sfoggiare i suoi capelli naturali “asciugati all’aria” e nessuno griderà allo scandalo!

Foto: acconciature naturale by A Practical Wedding

 

Capelli raccolti

Anche nel caso dei capelli raccolti, ricordate che nella prossima stagione le “costruzioni architettoniche” sono assolutamente bandite e out! Quindi se i capelli sciolti non fanno per voi ma preferite un look raccolto e più ordinato ricordate di ispirarvi sempre ad acconciature naturali e poco artefatte.

 

Foto: acconciature raccolto naturale by MODwedding

 

La treccia è sempre di moda; con essa si possono creare, a seconda del volume della vostra capigliatura, vere e proprie corone ornamentali… Ricordate, però, di lasciare sempre libera qualche ciocca.

L’intramontabile chignon, almeno per la prossima stagione, lascia spazio ad un raccolto naturale che lo ricorda ma di chiara ispirazione messy chic!