Bellezza: count down per il sì

Essere belle, anzi bellissime. Il giorno delle nozze è il banco di prova più impegnativo che ogni donna possa affrontare alla voce beauty: per apparire splendide come dee bisogna pianificare ogni mossa con anticipo. Sei mesi, per la precisione. Vediamo perché.

 

Sei mesi prima

è il momento di pensare ad una remise en forme per guadagnare qualche centimetro in meno prima dell’ultima prova dell’abito. Dieta, attività fisica, trattamenti mirati per rassodare gambe e glutei: tutto è concesso per apparire in forma smagliante il giorno del sì. Ma ci vuole tempo: sei mesi sono il lasso ideale per eliminare grasso e liquidi in eccesso senza intaccare la massa magra. E quindi evitare l’effetto “tirato” tipico dei dimagrimenti troppo drastici.

 

Tre mesi prima
Per fare le prove dell’acconciatura c’è ancora tempo, ma se avete le idee poco chiare a proposito del colore e della lunghezza della chioma, è il momento giusto per fare una chiacchierata con il parrucchiere. Tre mesi saranno più che sufficienti per intervenire su qualsiasi problematica capillare - capelli aridi e spenti, strati di tinte da eliminare, extension da sperimentare -  senza lo stress di non poter rimediare a eventuali ripensamenti.