S.o.s imperfezioni

Il fotografo scatta. La sposa sorride radiosa, ma un dubbio le attraversa la mente: “la mia pelle sarà all’altezza?”.

 

 

Il fotografo scatta. La sposa sorride radiosa, ma un dubbio le attraversa la mente: “la mia pelle sarà all’altezza?”. La risposta dipende da Madre Natura, ma soprattutto dalle attenzioni che le avrete dedicato prima: le possibilità sono molte, e rispondono a diverse problematiche. Ecco le più comuni.

 

Acne

È l’incubo numero uno di ogni futura sposa: quel brufolo che compare a tradimento sul viso per rovinare l’intero make up.

 

La prima regola è prevenire, prestando grande attenzione alla pulizia quotidiana già dai mesi precedenti al sì, utilizzando prodotti non aggressivi e “su misura”.

 

E quando il danno è fatto, come intervenire? Una crema a base di acido retinoico dall’azione esfoliante, abbinata ad una dall’alto potere idratante, può essere la soluzione ideale, ma andrebbe prima testata in una zona poco visibile del corpo per scongiurare eventuali reazioni allergiche. E per un trucco a prova di brufolo, usate i segreti dei make-up artists: un cubetto di ghiaccio per decongestionare la parte, un correttore verde per contrastare il rossore, fondotinta e cipria ad alta tenuta su cui vaporizzare alla fine dell’acqua termale astringente. Lo sgradito ospite resterà invisibile fino a sera.