Sposa perfetta dalla testa ai piedi: cosa fare… e cosa evitare!

La beauty routine di una futura sposa è un processo lungo e impegnativo. A volte, però, in vista del rush finale si rischia di calcolare male i tempi. Ecco la top five degli errori da non fare: se li conosci, li eviti!

La beauty routine di una futura sposa è un processo decisamente impegnativo: si comincia molti mesi prima, per arrivare al giorno del sì in forma perfetta dalla testa ai piedi.

A volte, però, in vista del rush finale può capitare un passo falso. In preda all’euforia o all’ansia per la data che si avvicina, ci si può trovare a sperimentare un irreparabile colpo di testa. Oppure si possono calcolare male i tempi, travolte dal mare delle ultime scadenze. Ecco la top five degli errori da non fare: se li conosci, li eviti!

1. La tinta shock. D’accordo, stai per cambiare vita. Ma sei proprio sicura che cominciare dalla chioma sia una buona idea? Modificare drasticamente il colore di capelli poco tempo prima del matrimonio - e poi pentirsene - è il più classico degli scivoloni. Prima di trovarti in testa una tonalità fredda che indurisce troppo i lineamenti, o un effetto poco naturale, fai una prova virtuale: online si trovano tantissime applicazioni per sperimentare chiome nuove a partire da una foto. E se non ti piaci, basta schiacciare un tasto.

2. La ceretta all’ultimo minuto. Anche se sei una habituée dello strappo, prenotare la depilazione uno o due giorni prima delle nozze sarebbe un errore: per evitare arrossamenti e controllare che non sia sfuggito nemmeno un pelo, il lasso di tempo giusto è una settimana prima.

3. L’autoabbronzante. D’accordo, la tentazione è forte. Chi non vorrebbe guadagnare un colorito baciato dal sole in pochi minuti e senza fatica? Il rischio disastro, però, se sei alle prime armi è altissimo. Pur essendo molto più delicate e modulabili rispetto al passato, infatti, tutte le formulazioni self tan richiedono una stesura uniforme con mano sapiente. Meglio ricorrere all’aiuto di un’estetista e del suo aerografo (ma informati prima sui prodotti usati).

4. L’intimo che tira. Se hai scelto di definire al meglio la tua shilouette con un intimo modellante, sei in buona compagnia: moltissime star di Hollywood e nostrane hanno fatto “outing” su culottes e bustini! L’errore da non fare, qui, è quello di indossarli solo durante la prova di pochi minuti in negozio o in atelier e poi il giorno delle nozze. In questo caso, non avresti il tempo di accorgerti se qualcosa non va. Non vorrai passare il tuo giorno più bello a preoccuparti di cuciture che tirano e gancetti che graffiano, vero?

5. La pinzetta selvaggia. Magari hai fatto tutto per bene, sottoponendoti ad una seduta professionale per definire la forma delle sopracciglia. Ma il richiamo della pinzetta davanti allo specchio è troppo forte, e poi si sa come va a finire: cominci con un peletto dispettoso e finisci a strappare qua e là… Per questa volta, trattieni il tuo istinto. E ricordati di non strappare mai più all’interno della coda dell’occhio e della radice del naso.

Ora sai cosa NON devi fare a pochi giorni dal sì per non rischiare brutte sorprese. Non ti resta che aggiungere qualche trucco beauty last minute per completare l’opera!

 


1. Esfoliare la pelle. Con un peeling delicato e lenitivo per viso e corpo, massaggia la pelle a giorni alterni durante o subito dopo la doccia, senza asciugarti. Eliminerai le cellule morte e sarai subito più morbida e luminosa.


2. Integrare la dieta. Scegli i cibi amici della bellezza, come frutta e verdura fresca ma anche frutta secca, cereali integrali, olio di lino e germe di grano, crostacei e pesce azzurro. Pelle, unghie e capelli saranno subito più sani e più forti.


3. Nutrire i capelli. Chiedi al tuo parrucchiere di fiducia un trattamento ristrutturante intensivo per rinforzare il fusto e lucidare le lunghezze. Ma chiedi solo prodotti privi di formaldeide, una sostanza usata nelle preparazioni liscianti e potenzialmente nociva.


4. Bere più acqua. È il modo migliore per migliorare l’aspetto della pelle, perché la si idrata dall’interno, rendendola più morbida ed elastica. E sei vuoi amplificare l’effetto, prova un’acqua termale da vaporizzare sul viso: è il trucco numero uno delle top!


5. Azzerare il gonfiore. A partire da una decina di giorni prima delle nozze, metti al bando gli alimenti a più alto potere infiammatorio per l’apparato digerente, come la carne, gli insaccati, i latticini e i legumi: arriverai alla fatidica data con la pancia piatta e una piacevole sensazione di benessere e leggerezza. Provare per credere.