Abiti per le spose formose: come rendere irresistibili i chili in più

Sono finiti i tempi bui in cui ci si vergognava dei chili di troppo. Oggi le spose “cicciottelle” trasformano le curve abbondanti in sensuali elementi da valorizzare.

Foto: dal sito jessicalavoiephotography.com

Se nella stragrande maggioranza dei casi trovare l’abito da sposa è già di per sé un’operazione piuttosto complicata, per le ragazze cosiddette cicciottelle potrebbe sembrare una vera e propria mission impossible. Questo perché la moda dà maggiore visibilità ad un design che sembra studiato per chi può vantare una taglia 40 ed un’altezza da top model.

Inoltre, se i chili da perdere sono più di 5 - 6, ricorrere ad un tour de force a base di dieta e movimento, oltre che frustrante, potrebbe diventare controproducente: volete mettere sfoggiare un sorriso sereno e radioso come quello della modella della foto in alto?

Le cose, per fortuna, stanno cambiando. A cominciare dalle proposte degli stilisti che hanno progettato modelli studiati apposta per le spose curvy. E’ il caso di Cymbeline che ha lanciato una linea sposa perfetta anche per le più formose.

Foto: abito da sposa Cymbeline 2015

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Oppure di Jenny Packham che è andata oltre e, insieme alle classiche top model filiformi, ha fatto sfilare delle sensualissime modelle con curve abbondanti.

 

Foto: due modelli Jenny Packham 2015

 

Insomma, anche la sposa curvy può scegliere a testa alta il proprio abito. Basterà prima analizzare il proprio corpo e selezionare i punti da valorizzare. Décolleté da capogiro? Un proporzionatissimo fisico a clessidra? Benissimo, è proprio da qui che dobbiamo partire!