Collezioni abiti da sposa 2017: anticipazioni da New York

La redazione di White Sposa di ritorno dal New York Bridal Market ci ha portato delle interessanti anticipazioni sulle mode e gli stili per quanto riguarda gli abiti da sposa per il 2017.

Foto: Romona Keveza Legend

Come anticipato, siamo state a New York dove abbiamo avuto il privilegio di poter vedere dal vivo le nuove proposte per il 2017. Il New York Bridal market è l'appuntamento must USA dove gli stilisti internazionali presentano le collezioni di abiti da sposa che poi troveremo negli atelier.

Iniziamo ora con con il nostro report sulla moda sposa made in Usa che continueremo nelle prossime settimane. Volendo idendificare 3 elementi principali visti a New York per la sposa 2017 possiamo sicuramente dire:

1. Pizzo protagonista!

2. Abiti fascianti per la sposa sexy!

3. Abiti con grandi volumi per la sposa romantica!

Tra le centinaia di abiti splendidi che abbiamo visto sfilare ve ne proponiamo alcuni:

- Per una sposa che cerca un abito sensuale ecco le proposte degli stilisti Israeliani: Berta, Alon Livnè, Inbal Dror, Galia Lahav Couture.

Foto: Berta e Inbal Dror

Dal tradizionale pizzo francese declinato in mille combinazioni ai fitti ricami preziosi sulle scollature profonde o sulle gonne fascianti.

Foto: Galia Lahav Couture e Alon Livnè

- Per le ragazze che invece si vedono principesse e cercano lo stile romantico abbiamo scelto: Mori Lee, Lazaro, Ines Di Santo, Georges Hobieka e Romona Keveza.

Foto: Ines di Santo e Mori Lee

Grandi volumi con corpini in pizzo, tessuti cangianti, brillanti che rendono la sposa una vera icona di stile romantico.

Foto: Lazaro

Il velo è stato proposto in varie lunghezze e stili ed è l¹accessorio che non può mancare per la sposa che vuole seguire la tradizione. Collezioni dove la grazia femminile è la protagonista assoluta. 

Foto: Georges Hobeika