Il Rito delle Candele

Un modo semplice per rendere più emozionante e “rituale” anche il matrimonio civile

 

Spesso e volentieri le cerimonie civili, soprattutto se celebrate in comune e officiate dal sindaco, sono piuttosto fredde, dato che sostanzialmente si tratta solo di apporre delle firme su un contratto e, quindi, la dinamica nella sua semplicità “legale” rischia di risultare impersonale: l’ufficiale legge gli articoli del codice civile relativi al matrimonio agli sposi, poi, preso atto della comprensione del testo da parte degli stessi, li fa firmare e li dichiara marito e moglie.

Sta agli sposi “civili”, quindi, ingegnarsi e rendere più romantico e emozionante il matrimonio con l'aggiunta di alcuni gesti: dalla lettura delle promesse matrimoniali al discorso da parte dei testimoni.

Un rito simbolico molto toccante e che sta prendendo piede negli ultimi anni anche nel nostro paese è quello delle candele, buono pure per il matrimonio religioso, ma, in questo caso, essendo una pratica di origine “pagana” è utile prima informarsi sulla disponibilità del minstro di culto che celebrerà le vostre nozze.