Il libretto messa: consigli pratici

Il matrimonio, secondo l’accezione cattolica e cristiana, è un Sacramento di cui gli sposi sono i primi ministri. Questo significa che, se avete scelto il rito religioso, dovrete occuparvi in prima persona della sua composizione.

 

I passaggi chiave

Diversi momenti della cerimonia sono lasciati alla discrezione dei suoi “protagonisti”: la prima e la seconda lettura, da selezionare dall’Antico e dal Nuovo Testamento, la preghiera dei fedeli, i canti, la forma in cui esprimere il consenso.

 

In alcuni casi il sacerdote che ha seguito i fidanzati durante il corso di preparazione alle nozze può scegliere di coinvolgere la coppia anche nella scelta del brano del Vangelo, cui far seguire l’omelia.

 

Inoltre è possibile aggiungere un ultimo brano, non strettamente religioso, a chiusura della cerimonia e prima della benedizione dei fedeli.