Alcuni suggerimenti preliminari

Nel paese di lui o di lei? In un grande magazzino? Online? Scegliete con attenzione dove aprire la vostra lista nozze in modo da risparmiare e facilitare ai vostri parenti ed amici.

Alcuni suggerimenti preliminiari

Fare la lista nozze è una della attività più divertenti della preparazione al matrimonio. Non ci sono particolari attenzioni da avere se non quella di non esagerare con l'acquisto di oggetti inutili e di non rendere troppo scomodo l'accesso alla lista ai vostri invitati.

Una lista nozze può essere aperta in un unico punto oppure in negozi diversi, se si preferisce differenziare il contenuto della lista (ad esempio elettrodomestici, articoli per la casa, etc..) oppure se si vuole semplificare la vita a chi dovrà farvi un regalo.

Nel caso in cui gli sposi abitino in due paesi differenti è opportuno pensare a creare due liste di nozze, in modo che sia più facile l'accesso a chi dovrà recarsi presso il punto vendita. Sebbene esista la possibilità di fare la lista nozze anche online, molti parenti, specialmente quelli anziani, non avranno voglia di utilizzare questi strumenti ma vorranno acquistare i regali di persona.

Ecco alcuni suggerimenti e spunti per creare una lista nozze:

- Iniziate a preparare la lista cominciando dai regali che per voi sono più importanti e urgenti, tipicamente i servizi di piatti e pentole, le tovaglie, le posate, e quant'altro indispensabile per la casa. Cominciate a mettere in lista questi regali in modo che gli invitati inizino ad acquistare quanto è per voi più necessario.

- Proseguite poi con i complementi d'arredo, solitamente più costosi e non sempre alla portata di tutti: lenzuola, coperte, piumini, asciugamani da bagno e cucina, accappatoi ed eventualmente tappeti e copridivani. Cercate di differenziare i regali in modo che abbiano diverse soglie di prezzo: non scegliete solo cose costose!

- Aprite una seconda lista con gli elettrodomestici: forno, lavastoviglie, robot da cucina, televisione, stereo e quant'altro ritenete necessario. Tipicamente questa seconda lista viene aperta in un posto differente dalla prima. Aggiungete anche piccoli elettrodomestici per permettere anche a chi non dispone di grandi somme di farvi comunque un regalo completo.

- Infine, magari ad un paio di settimane di distanza e mano a mano che vedete che i regali vengono acquistati, potete integrare le due liste con altri oggetti e accessori, come valigie, lampade, orologi, appendiabiti, sveglia, etc….