Tableau de mariage: spunti per uno degli allestimenti più importanti delle nozze

“Dove mi siedo?” Te lo dice il Tableau de mariage, uno degli allestimenti più importanti del matrimonio da realizzare in linea con il mood scelto per il ricevimento e, comunque. sempre nello stesso stile scelto per il menù ed i segnaposti!

 

Immagine tratta dal blog Style Me Pretty

 

Subito dopo quella di vedere come è vestita la sposa c’è un’altra curiosità che attanaglia ciascun invitato ad un ricevimento di nozze: conoscere con chi avrà il piacere di condividere il tavolo e, dunque, gran parte dei festeggiamenti.

 

Proprio per questo, giunti nel luogo deputato al ricevimento, si fa a gara ad individuare dove è posizionato il famoso tableau de mariage per poter dare una sbirciatina e conoscere in anteprima i propri compagni di tavolo.

 

Se non serve in caso di rinfresco a buffet, il tableau diventa fondamentale quando si opta per un classico ricevimento in cui gli ospiti sono serviti a tavola.

In questo caso fornire agli invitati una vera e propria mappa per individuare come sono posizionati i tavoli e quali sono i posti a loro assegnati diventa uno dei compiti che occorre assolvere in vista del grande giorno.

 

Immagine tratta dal blog Style Me Pretty


In Italia di solito il tableau si presenta come un pannello in cui, per ciascun tavolo, vengono elencati gli ospiti che vi si siederanno.

Come ci ha fatto notare Cinzia Faggioli, la nostra esperta di Alchimie Floreali, questo tipo di tableau diventa poco pratico se ci sono tanti ospiti che dovranno leggere molti elenchi finché non troveranno il loro nome.

In caso di matrimoni con tanti invitati, dunque, il suggerimento della nostra floreal designer è quello di realizzare il tableau con i nomi in ordine alfabetico e, a lato, il numero del loro tavolo.

 

Immagine tratta dal blog Style Me Pretty

Commenta questa pagina e condividila con i tuoi amici!