7 consigli per scegliere il fotografo

Scegliere il fotografo non è così semplice come potrebbe sembrare: un professionista del settore, Max De Martino di Foto in posa, No grazie!, ci ha suggerito 7 consigli base per essere preparati al momento della scelta.


 

 

Foto di Foto in posa, No grazie! (e anche il video!)



É arrivato il momento di scegliere il fotografo... Del resto dopo il prete ed il ristorante, di solito è buona norma prenotarlo con almeno sei/dodici mesi di preavviso, soprattutto se ti sposi nel weekend.

Fare una ricerca approfondita è importante se si desidera trovare un fotografo poco invasivo, che non arrivi al matrimonio vestito come Rambo e che cerchi di raccontare davvero la storia di quel giorno, senza messe in scena e forzature: in altre parole, un vero “reporter” di matrimoni.

 

 

 

Foto di Foto in posa, No grazie! (e anche il video!)

 

Ma come riconoscere un vero professionista da un semplice “amatore”? Vediamo insieme cosa fare per non sbagliare...

1) Se ci tieni ad uno stile davvero naturale, guarda il sito web e gli album del fotografo: non sarà difficile riconoscere un sorriso vero, una risata, da una foto posata in cui lo sposo regge la giacca sulla spalla e la sposa sta a fissare un fiore come fosse ipnotizzata.

2) Se vuoi un professionista, scegli un professionista vero. Verifica che sul sito sia indicata una partita iva e guarda le foto: se ci sono solo due o tre coppie diverse significa che, probabilmente, il fotografo ha uno storico ridotto. Verifica anche che il fotografo abbia una sede, uno studio, un negozio, un punto fisico in cui riceverti. E ricordati sempre di chiedergli quante copie di backup fa: perdere le foto del matrimonio equivale a non avere i ricordi da mostrare ai tuoi figli tra vent'anni.

3) Il fotografo verrà personalmente oppure potrebbe mandare una persona diversa? Se ti vengono mostrate delle foto, chiedi chi le ha scattate. Chiedi che sul contratto venga indicato espressamente il nome e cognome della persona che verrà a fotografare il tuo matrimonio.

4) I file in alta definizione non sempre vengono forniti. Chiedi se nel prezzo indicato sono inclusi quelli che, una volta, erano i negativi, oppure se dovrai pagarli a parte. Nel caso in cui il fotografo non te li volesse fornire, chiedi che vengano messi per iscritto i costi delle eventuali stampe extra.


Organizza il tuo matrimonio

Ristoranti, ville, abiti da sposa, fotografi...
Cosa: 
Dove: 
SEGUICI SU...