Servizio fotografico: idee e consigli per lo stile classico e reportage

Vi abbiamo illustrato la differenza tra i principali stili del servizio fotografico per il matrimonio, ora vi diamo alcune idee e consigli più nel dettaglio per aiutarvi a comprendere meglio le caratteristiche di ogni stile...

 

Quali sono i tre stilemi principali che contraddistinguono la fotografia classica di matrimonio?


Senza ombra di dubbio: la posa statica, la cura dei dettagli e l'illuminazione controllata. Come accennato nel precedente articolo, la posa statica può, e quasi sempre diventa, non naturale. Ma questa caratteristica non è da considerarsi sempre come un difetto. Il fotogiornalismo di matrimonio, che poi è il genere da me maggiormente praticato e insegnato, anche se negli ultimi tempi ho ampiamente rivalutato e per quanto possibile, rivisitato,  la fotografia classica.

 

 

 

Ci sono quindi le "solite" pose, in cui si chiede spesso alla coppia di volgere lo sguardo verso l'obiettivo oltre alla solita ricerca del romanticismo a tutti i costi. Ma perchè, invece, non movimentare il tutto? Si può ad esempio far camminare gli sposi, consigliando loro un percorso o un'andatura e poi gli si chiede di improvvisare uno sguardo o un'espressione. Il più delle volte funziona e se la coppia è abbastanza rilassata o affiatata, il risultato pur non nascondendo la sua natura artificiosa diventa tutt'altro che innaturale.

 

 

 

Poi, sempre con una discreta dose di complicità, si può provare qualche posa, usando un controluce per le silhouette oppure uno schema complesso di illuminazione con due o tre flash comandati a distanza.

 

Per uscire dalle pose classiche è sufficiente cercare un'inquadratura differente, dove i soggetti sono decentrati a favore di un particolare significativo o puramente estetico presente sul luogo. Il massimo, per me, è nascondere quasi completamente gli sposi o renderli piccoli grazie ad una prospettiva esasperata, così da indurre lo spettatore a cercarli nella foto. 

 

 

 

 

Le migliori locations saranno quelle caratterizzate da molti elementi architettonici come finestroni, porte e dettagli colorati. Interessante la possibilità di disporre di un cielo terso possibilmente con nuvole, soprattutto nelle giornate ventose che conferiscono dinamismo a vestiti e capelli.  Anche una normale strada trafficata e con molta gente potrebbe fungere da palco, purchè si sfrutti una buona idea che rafforzi adeguatamente il concetto di coppia tra la folla.

 

Ma fissiamo qualche punto per maggiore chiarezza, sfoglia la pagina successiva>>