Come realizzare un matrimonio da sogno

L'esempio, in un progetto fotografico, della sposa sognante e romantica di Enzo Miccio, Sandra Lovisco e Gabriele Fogli.

Foto: Gabriele Fogli

Non è facile descrivere bene a parole un sogno o un pensiero astratto, a meno che uno non sia un grande scrittore come Céline, Carroll o Joyce, insomma, citando Totò: “c’è chi può e chi non può e io…non può”.

E allora è più saggio affidarsi alle arti visive, come la pittura e la fotografia, che sono in grado grazie all’immediatezza dell’immagine di esprimere la forza di un’idea o la magia di un sogno.

Per questo motivo, quindi, per parlarvi di un matrimonio da sogno, ci siamo affidati alla suggestione delle splendide immagini realizzate da un vero e proprio “dream team” di artisti: Enzo Miccio (fashion designer, event designer e wedding planner), Gabriele Fogli (fotografo), Sandra Lovisco (hair&makeup artist) e Gerry Coppola (cake designer).

 

Foto: Gabriele Fogli

 

Gabriele Fogli, fotografo di moda e tra i fondatori del gruppo creativo Focale.it e della sua declinazione matrimoniale “Focale Wedding”, ci ha raccontato che solitamente trae ispirazione da film, libri, viaggi o canzoni.

In questo caso si è ispirato ad un’opera di Shakespeare, Sogno di una notte di mezza estate, e ha  voluto ricreare una situazione di shooting dove non fosse predominante solo l'aspetto romantico e così ha collocato la sposa in un ambiente sospeso tra il reale e il sogno.

“La fuga con la torta, piuttosto che l'ingresso nello specchio o lo sciame volante dei petali alle spalle della modella sono scene che avevo in mente da tempo – ci ha spiegato Fogli - Sicuramente il grande fotografo di moda Tim Walker é uno dei miei più forti influenzatori”.