Trovare lo stile della sposa? Facile con la bridal stylist e personal shopper!

Il mio nome è Shopper, Personal Shopper...

Intervista a Francesca Manfredi, bridal stylist e personal shopper di shopping&chic, società che si occupa di consulenza d’immagine e acquisti.

Se il vostro incubo ricorrente è Enzo Miccio che vi insegue fino alla soglia della chiesa al grido di “ma come ti vesti?”, allora vuol dire che avete bisogno, per dormire, ma anche per capire il vostro stile, di una personal shopper che, come ci ha spiegato Francesca Manfredi di shopping&Chic, è una consulente sempre aggiornata sulle ultime tendenze e che saprà consigliarvi nella scelta dei vostri acquisti ottimizzando al meglio il tempo.

 

Il poco tempo potrebbe essere un buon motivo per rivolgersi ad un esperto del settore, così da ottimizzare le risorse a disposizione, ma rivolgersi ad una personal shopper solo per questa ragione sarebbe riduttivo.

 

Spesso sentiamo il bisogno di dare una svolta alla nostra immagine e di cambiare look, ma non sappiamo da che parte iniziare e quindi un professionista esperto del settore potrebbe guidarci in questa trasformazione.

 

Non siamo, inoltre, tutti esperti di “etichetta” e l’invito ad un evento speciale potrebbe metterci a disagio, in particolare per la scelta dell’abito che meglio si adatta all’occasione e anche in questo caso una personal shopper potrebbe fare al caso nostro.

 

 

La moda, parafrasando Tonino Carotone, è un mondo difficile, è in continua evoluzione, cambia ad ogni stagione ed è difficile tenere il passo con le nuove tendenze e, quindi, è molto utile avere al proprio fianco durante lo shopping un fidato consigliere.

 

Come fare a privarsi dunque, anche durante la scelta dell’abito da sposa o da sposo, delle coccole e del conforto di una bridal stylist?

 

 

Noi lo abbiamo chiesto a Francesca Manfredi di shopping&Chic e questo è quello che ci ha risposto...