Come capire se è il momento giusto per sposarsi

10 punti per capire se è arrivato il momento giusto per dire il fatidico Sì.

Foto: by theimageisfound.com

Il matrimonio non è uno scherzo. Anche se non desideri altro fin da quando eri bambina, ci sono alcune riflessioni che sarebbe bene fare prima di compiere il grande passo. Per essere certa che sia davvero il momento giusto con l’uomo giusto, al di là dei sogni sul principe azzurro e l’abito da favola. Leggete i nostri 10 punti che vi aiuteranno a capire se è il momento giusto per sposarvi!

1. State bene anche da soli?
Per stare bene con un'altra persona, è necessario stare bene con se stesse. Non puoi pretendere che qualcuno ti ami completamente se non sei tu la prima a farlo. E lo stesso vale per il tuo lui.

2. Sapete sostenervi a vicenda?

In una coppia è fondamentale essere felice dei successi dell'altro e soffrire insieme per le sconfitte, sapendo, se necessario, anche farsi da parte. In fondo è questo il significato dell’amore «nella buona e nella cattiva sorte».

3. Accettate pregi e difetti reciproci?

Pretendere che l'altra persona sia esattamente come la vorresti sarebbe un errore. Il matrimonio è fatto di compromessi, priorità, comprensione. Tentare di cambiarsi l’un l'altro porterebbe solo a un continuo senso di insoddisfazione.

4. Avete parlato del matrimonio?

Sembra scontato, ma anche se si sta insieme da poco è meglio scoprire subito quali sono gli obiettivi di chi ci sta accanto, dal matrimonio ai figli passando per la religione. Così si evitano sofferenze e delusioni negli anni a venire.

5. Vi amate anche “dentro”?
Un partner si sceglie anche per il suo aspetto estetico, su questo non ci sono dubbi. Ma con il passare del tempo saranno altri i fattori che conteranno davvero: meglio qualche addominale in meno, ma qualche risata o qualche coccola in più.

6. Sapete litigare?
Un matrimonio è fatto di momenti sì e momenti no. Di amore e di rabbia. Litigare è bello, soprattutto quando poi si fa pace. Ma attenzione a non superare mai il “punto di non ritorno”.

7. Avete visto il peggio di voi?

Parliamo di quando siete in pigiama, con la febbre e i capelli in disordine. Se ognuno ha visto l’altro in questo stato, e l’ha amato anche per quello, non ci sono dubbi: è amore vero.

8. Siete fedeli?

Ebbene sì, questo è il nocciolo della questione: sposarsi significa essere pronti a non frequentare nessun altro. Mai più. Se sapete già in partenza di non farcela, desistete: meglio un pianto oggi che un divorzio domani.

9. Avete progetti in comune?
Non ci riferiamo al giorno del matrimonio, alla festa o alla luna di miele: parliamo di tutto quello che verrà dopo. Essere pronti per il grande passo significa essere consapevoli che il giorno delle nozze sarà solo l'inizio di un percorso. Fatto di ostacoli e incertezze, ma anche di momenti meravigliosi.

10. Potresti vivere senza di lui/lei?
Volendo, basterebbe dare una risposta a questa domanda per capire se siete pronti a sposarvi. Perché non esistono mutui, parenti o pezzi di carta che tengano insieme una relazione: a farlo (per fortuna) è e sarà sempre e solo il vostro amore.