Alla scoperta della Thailandia con Emirates

Volate alla scoperta di una delle mete più affascinanti e calde del sud-est asiatico

 

Passa il Natale con Emirates in Thailandia

Se ad aprile è dolce dormire, come recita il proverbio, a Dicembre, complici il Natale e la tredicesima, allora è dolce partire. In Italia è pieno inverno, fa freddo, agosto è un ricordo lontano, siamo stanchi per il lavoro, sentiamo il bisogno di una piccola vacanza e quindi perché non approfittarne per volare verso lidi più caldi e accoglienti?

Se poi avete scelto dicembre come mese per le vostre nozze, “coccole e caldo” potrebbe essere il tema della vostra luna di miele.

 


Uno dei paesi più consigliati in questo periodo dell’anno è senza dubbio la Thailandia, uno dei luoghi del sud-est asiatico che offre più possibilità di svago: dalla cultura, grazie ai templi e alle antiche rovine, al mare, con alcune tra le più belle spiagge del mondo.

Se al fascino dei luoghi, aggiungete che la vita non costa troppo, che la cucina nazionale è squisita e che i thailandesi sono un popolo molto ospitale, il risultato è scontato: state già comprando un volo per Bangkok.

 

 

Con molteplici voli giornalieri che atterrano all'aeroporto internazionale Suvarnabhumi, Emirates offre collegamenti eccellenti con la capitale tailandese, Bangkok. Viaggerete con gli A380 di Emirates che dispongono anche di suite private in First Class e di poltrone completamente reclinabili in Business Class.

 

Ecco cosa potrete vedere in una settimana in Thailandia...