Viaggi di nozze estate 2016: le 5 migliori mete di mare

Una selezione tratta dalla celebre classifica Best in Travel 2016 di Lonely Planet, pensata per chi partirà tra luglio e agosto 2016 e suddivisa in due categorie, mete di mare e mete avventurose!

Foto: Seychelles by turistipercaso.it

Già solo immaginarla provoca un brivido di piacere: la partenza per la luna di miele, finalmente soli dopo il tour de force del matrimonio, è un’emozione unica fatta di relax, lusso e scoperta.

Le mete possibili per un viaggio di nozze nell'estate 2016 sono tantissime e a portata di tutti i budget; ma se volete essere davvero cool, ecco una selezione tratta dalla celebre classifica Best in Travel 2016 di Lonely Planet, pensata proprio per chi partirà tra luglio e agosto e suddivisa in due categorie, mete avventurose e mare da sogno.

Mare da sogno

1. PALAU.
Inserito nella Best in Travel 2016 di Lonely Planet come “la migliore destinazione del mondo per il diving e lo snorkeling, questo arcipelago della Micronesia è anche considerato il “Serengeti del mare”, per l’incredibile varietà e bellezza della flora e della fauna custodite tra le onde di un mare cristallino. Imperdibile per gli appassionati del genere.

 

Foto: foto aerea di Palau, Micronesia by rockislandhelicopters.com

 

2. FIJI.
Dopo un periodo incerto a causa di due crisi di governo, le isole Fiji tornano a brillare e ad attirare i turisti intercontinentali, come certifica Lonely Planet, anche grazie ad un completo restyling dell’aeroporto internazionale di Nadi. Luglio e Agosto sono i mesi climaticamente migliori per raggiungerle: tanto sole, pochissima umidità, mare caldo e bassa probabilità di pioggia, insieme alla temperatura media di 28 gradi, fanno di questo gioiello a metà strada tra Australia e Polinesia un vero e proprio paradiso in Terra.

3. SEYCHELLES.
Spiagge bianchissime, mare turchese, vegetazione lussureggiante: le Seychelles sono la quintessenza dell’arcipelago tropicale, perfette per una luna di miele nel segno del relax e del romanticismo in uno dei tanti resort di lusso sparsi tra la capitale Mahé e le isole minori. Lonely Planet le annovera nella top ten delle mete in cui celebrare un matrimonio esotico, affidandosi alla tradizione, scegliendo tra la selvaggia Praslin, la piccola e romantica La Digue o perle private come Frègate, Desroches, e Labriz.

4. BALI
Ci sono tanti motivi per cui questo gioiello incastonato nell’arcipelago indonesiano viene detto “l’isola degli Dei”. Uno di questi è il clima, con temperature di 25-28 gradi tutto l’anno e tantissimo sole. Ma l’isola è soprattutto un concentrato di esperienze diverse che convivono in perfetto equilibrio: il surf e la vita da spiaggia, i siti di immersioni e i resort di lusso, i templi antichi e il verde brillante delle colline terrazzate, le notti interminabili di Kuta e il fascino artistico di Ubud.

 

Foto: Bali by viaggiestate.com

 

5. PICCOLE ANTILLE
Tra le tante destinazioni caraibiche a disposizione, Lonely Planet consiglia l’isola di Saint Lucia, nell'arcipelago delle Piccole Antille: una destinazione da non perdere per la spettacolarità dei suoi paesaggi, la natura prorompente, le spiagge incantevoli, l'autenticità' dei luoghi e la gioia di vivere della popolazione, che esplode durante i jump-up dei week-end. Qui il turismo e i placidi villaggi di pescatori convivono armoniosamente nel quadro di una natura meravigliosa: non resta che entrare a farne parte.

 

Foto: St Lucia by planetware.com