Viaggio di nozze a ottobre 2016? Ecco le mete ideali

Ti sposi in autunno? Se sei ancora a caccia della meta giusta, niente paura: ecco le mete imperdibili per partire a ottobre 2016 e trovare caldo, sole, mare e paesaggi mozzafiato!

Foto da tr.weddbook

A volte sposarsi in autunno è una scelta obbligata. Ma se non lo è, tanto di cappello: avete capito che scegliere una data alternativa è un’occasione d’oro per risparmiare e per godervi un viaggio di nozze da favola quando per tutti gli altri le vacanze sono ormai un ricordo lontano. E se siete ancora a caccia della meta giusta, niente paura: ecco le mete imperdibili per partire a ottobre 2016 e trovare caldo, sole, mare e paesaggi mozzafiato!

 

Rajasthan
La più estesa federazione indiana è un concentrato di antichi palazzi, fortezze e templi meravigliosi, perfetti da scoprire in questo periodo dell'anno, privo di piogge e con temperature ideali.

Foto di insightluxury - Rajasthan

In genere i tour toccano Jaipur, la favolosa città rosa dalla vista mozzafiato, la romantica Udaipur sulle rive del lago Pichola, la “città d’oro” Jaisalmer e Jodhpur, detta anche città blu, che tra l’altro a ottobre ospita il Festival Internazionale del Folklore del Rajasthan.

 

Giappone e isole Cook
Finita la stagione dei tifoni, ottobre e novembre sono mesi favorevoli per visitare la terra del Sol Levante godendo di giornate soleggiate e clima mite o fresco. In nessun altro posto al mondo potrete vivere l’esperienza di una così radicale fusione tra passato, presente e futuro: dalla rutilante Tokyo alla capitale culinaria Osaka, passando per piccole perle come Miyajima, incantevole e tradizionale isola incastonata in un suggestivo contesto naturalistico. E per concludere la luna di miele a tutto relax, potete volare alle isole Cook, paradiso terrestre tropicale che include la celebre isola di Aitutaki, da molti considerata la laguna più bella del mondo.

Foto da steamcommunity - Giappone

Bali
Se partite entro la prima metà di ottobre, scanserete la stagione dei monsoni (che inizia a fine mese) e godrete delle meraviglie degli dei con un clima secco e temperature non superiore ai 30 gradi. Lasciatevi conquistare dal fascino esotico e dalla vita mondana di Seminyak, dai magnifici templi e palazzi antichi come Tanah Lot e Besakih, da luoghi incantati come il vulcano Gunung Agung, la foresta delle scimmie di Sangeh, le spiagge vulcaniche di Lovina. Al centro di tutto spicca Ubud, tra raffinate spa, ristoranti e mercati colorati: da lì potrete perdervi tra le verdissime risaie e piantagioni di caffè e lasciarvi trasportare dalla magia dell’isola.

Foto da Indonesia.com - Ubud Bali

Mozambico

Meta fuori dagli schemi, ma perfetta per una luna di miele d’ottobre lontana dal caldo torrido dell’estate africana, offre destinazioni da sogno per gli amanti del mare e delle attività subacquee. Le mete top sono l’arcipelago di Bazaruto – ricchissima barriera corallina e acque turchesi - e le isole Quirimbas, dove avvistare tartarughe, balene, delfini e dugonghi coccolati in uno dei tanti resort di lusso.

Foto da welovebuzz - Mozambico


Australia, Tasmania e isole Fiji
Se non avete problemi di tempo (vi serviranno almeno 25 giorni), fate le valigie e partite alla scoperta del continente più inesplorato: i tour più completi proposti per questa stagione comprendono  AdelaideKangaroo Island, Mount Gambier, Apollo Bay, Hobart, Melbourne, Ayers rock, Kakadu National Park e ovviamente Sydney, con tappa finale a Marmatoa Island (Isole Fiji), un autentico paradiso di cieli azzurri, mare turchese, spiagge incontaminate e sabbia bianca per un relax da “fine del mondo”.

Foto da 7wonders - Tasmania