Viaggio di nozze Thailandia: info utili e consigli

Informazioni, clima, voli, costi e tutto quello che c’è da sapere per passare una splendida luna di miele nella terra del sorriso.

Foto: Thailand Phi Phi Islands

Terra esotica, mistica e intrigante, la Thailandia è la destinazione ideale per una luna di miele esclusiva ed indimenticabile. Gli ingredienti per un viaggio di nozze super romantico ci sono tutti: dalle fantastiche spiagge bianche di sabbia fine sino alle languide foreste di palme; senza dimenticare i suoi fantastici resort extra lusso!

Ma la Thailandia ha molto altro da offrire, specie a quei viaggiatori più curiosi che non si limitano al solo relax all’ombra di una palma. Ad attenderli, interessanti rovine delle passate civiltà, passeggiate a dorso di elefante alla scoperta delle rigogliose foreste del nord del paese, fantastici parchi, partite a golf sui campi disegnati dai migliori architetti del settore e, naturalmente, lei, Bangkok, la città in cui antico e moderno si fondono tra loro dando vita ad una atmosfera davvero unica!

 

Foto: Khao Sok National Park; Maya Bay, Krabi

 

Il volo

Per il vostro volo consigliamo la Thai Airways che, oltre ad essere l’unica ad offrire voli diretti da Roma Fiumicino e da Milano Malpensa per Bangkok di una durata di 10 ore e 30 minuti circa, dedica una speciale promozione con vantaggi esclusivi proprio ai passeggeri in luna di miele:

- Check-in privilegiato ai banchi di Business Class negli aeroporti di Roma Fiumicino e Milano Malpensa
- Registrazione del bagaglio con priorità di riconsegna
- Imbarco prioritario
- Torta nuziale a bordo
- Calice di Champagne a bordo

La promozione è applicabile per partenze entro i 6 mesi successivi alla data del matrimonio e comunque non oltre il 31 Marzo 2018 e solo sui voli diretti da Roma o Milano per Bangkok. Il prezzo, per un volo A/R con THAI, si aggira sui 700 euro.

 

Foto: Thai airways


In alternativa, si possono trovare ottime offerte specie con le compagnie Ethiad ed Emirates e Qatar Airways che, con scali rispettivamente ad Abu Dhabi, Dubai e Doha, e con un viaggio più lungo (di circa 14 ore), offrono, per un volo A/R, tariffe che possono scendere anche sotto i 500 euro.

Il fuso orario

Il fuso orario in Thailandia è di 6 ore avanti rispetto all’Italia quando da noi vige l’ora solare e di 5 ore avanti quando in Italia abbiamo l’ora legale del periodo estivo.

Il clima

In Thailandia il clima è tropicale, caldo e piuttosto umido. Esistono due stagioni: la stagione delle piogge estiva, che va da maggio ad ottobre, e la stagione secca invernale, tra novembre e aprile. I mesi ideali per visitarla, perché più freschi, secchi e con un tasso di umidità più basso, sono novembre, dicembre, gennaio e febbraio ma non ci sono particolari controindicazioni per organizzare un viaggio negli altri mesi dell’anno; basterà avere qualche accortezza nella scelta delle zone.

 

Foto: The Grotto at Rayavadee; Tempio Thailandese

 

Essendo un paese piuttosto esteso le condizioni metereologiche variano da zona a zona: le zone meridionali hanno un clima più equatoriale che monsonico (temperature più costanti e piogge più intense), quelle settentrionali e montane più temperato. Le piogge monsoniche sono molto più abbondanti sulla Costa Occidentale. La stagione delle piogge arriva con il monsone di sud-ovest, a partire dal mese di maggio e dura fino a tutto il mese di ottobre. Di solito piove nel pomeriggio, ma occorre segnalare che, in alcuni casi, può piovere per intere giornate di fila.

Bangkok ha un clima tropicale caldo e umido, il mese più caldo è il mese di aprile con temperature medie massime di 35°C e medie minime di 26°C; dicembre è il mese più fresco con temperature medie massime di 31°C e medie minime di 21°C. Il nord e il nord-est del paese è generalmente più fresco della capitale e le piogge sono concentrate anche qui durante il monsone di sud-ovest tra maggio e ottobre ma sono di minore intensità.

Nell' isola di Phuket il periodo più caldo è compreso tra  il mese di marzo ed aprile con temperature medie massime di 34°C (con punte massime ad aprile vicine ai 40°). La stagione delle piogge va da maggio ad ottobre. Nell' isola di Koh Samui, posta nel Golfo di Thailandia, le temperature sono simili a quelle di Phuket,  ma le piogge sono meno abbondanti.

 

Foto: Phuket